CHIUSO PER FERIE

Finalmente Natale è arrivato e con lui anche questa atmosfera che a me, personalmente, piace tanto. Le luci nelle vie, le vetrine dei negozi piene di pacchi e pacchetti colorati, la persone che corrono su e giù con i sacchetti in mano, i mercatini ad ogni angolo di strada, i bambini che scrivono le letterine a Babbo Natale, gli innamorati che camminano abbracciati si, tutto questo, a me “MI” piace tantissimo.

E’ il giorno degli ultimi auguri con whatsapp o con un sms, si calcola il credito per le ultime telefonate e si incontrano, per un aperitivo al volo o per una cena tranquilla, gli amici più cari.

Oggi è il 24. Ora, finalmente, si stacca la spina da tutto (ma non da tutti) e ci si rivede nel 2014.

Buon Natale, buon Anno e, come sempre, buon appetito

Il Direttore

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO !!!!!

Oggi è il 22 gennaio ed è passato quasi un mese.

Ecco, questo era il post finale che avevo preparato il giorno prima di Natale. Questo era il mio augurio più caro che volevo fare a tutti. Questo era il mio ultimo post del 2013.

Sarebbe dovuto essere perchè, IL SOTTOSCRITTO, lo aveva si scritto peccato, però, che si sia DIMENTICATO di pubblicarlo.

Oggi dopo un più che lungo periodo dedicato ad altro, avevo deciso di rimetter mano al mio blog iniziando a trascrivere alcuni appunti che avevo raccolto durante questa “pausa natalizia” quando mi sono accorto che, nelle bozze, c’era un post che non ricordavo. Questo qui “sopra”, appunto.

Mi scuso specialmente con tutti quelli che mi hanno mandato gli auguri e a cui avevo pensato (erroneamente) di aver risposto con questo post. Immagino gli insulti. Scusatemi ma non sono un maleducato, sono un pirla.

Scusandomi ancora mi auguro, a questo punto, che sia Natale che Capodanno sia andati bene e che il nuovo anno sia iniziato nel migliore dei modi.

Come sempre buon appetito

Il Direttore

Tags from the story
, ,
More from Marco De Padova

SIAMO TIPI DA SPAZZATURA

Ieri 16 ottobre, come tutti gli anni dal 1979, è stata una...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *