HO CUCINATO CON 17 FOOD BLOGGER

Qualche sera fa ho partecipato, con grande piacere, ad un Food Blogger Contest. L’evento è stato organizzato da Hotpoint – Ariston e il ” campo di battaglia ” è stato il bellissimo Inkitchen Loft in via Adige a Milano.

cucina

Una vera e propria gara di cucina dove 18 agguerritissimi food blogger  ( 15 femminucce e 3 maschietti ) si sono distinti ( e qualcuno, come il sottoscritto, anche molto divertito ) a preparare ed interpretare ( a modo loro ) tre ricette suggerite da uno chef professionista: un primo piatto ( ravioli con zucca, patate e pecorino ), un secondo ( faraona bardata di speck con flan di zucchine e carote e gelatina al porto ) e, infine,  un super dolce ( la cheesecake alle fragole) .

cucina e foodblogger

I 18 blogger sono stati divisi, da una preparatissima ed omni presente  Paola Sucato ( una delle mie preferite ), in 9 copie ( tre copie per il primo, tre copie per il secondo e tre copie per il dolce ).

Dopo una breve introduzione al evento di Andrea Marino ( Direttore Marketing Indesit Company ) e un’ accurata spiegazione delle ricette dello chef Vivien Reimbelli, la gara è iniziata. Avete in mente 18 food blogger che partono in contemporanea per cucinare, in meno di un’ora, un piatto deciso pochi secondi prima e, per di più, in una cucina che quasi nessuno avevano mai visto prima? Vi assicuro che la partenza della maratona di New York, in confronto, è niente!!!

Nonostante la grande confusione ( la mia su tutte ) si capisce subito che qui c’è gente che sa quello che deve fare. Non si scherza più. Il momento dei baci, degli abbracci, delle moine e delle foto tutti insieme sono finiti. Giù i cellulari, ora si cucina e si cucina per vincere. In pochi secondi capisco che nessuno è qui semplicemente per partecipare. Siamo ( sono ) tutti qui per vincere. In palio, oltre al proprio “onore di food blogger”, c’è anche ( e dici poco ) un prezioso elettrodomestico della nuova linea HD  Hotpoint-Ariston.

Torniamo alla gara. Il via è stato dato. Io sono in copia con il grande Paolo Pojano ( Chef4Passion ) con il quale ci mettiamo nel gruppo che deve preparare la faraona ( la pasta fatta in casa e la cheesecake non sono nelle nostre “corde”).

Ci guardiamo e ci dividiamo i compiti: lui fa tutto, io faccio casino. Mentre lui mette a marinare la faraona, taglia le verdure, prepara il flan e la gelatina al porto io faccio avanti indietro, dalla cucina alla nostra postazione, almeno una trentina di volte portando a Paolo, il più delle volte, l’attrezzo sbagliato perché quello giusto, vista la mia proverbiale cavalleria, l’ avevo già passato a una delle altre sorridenti concorrenti femminili. Ho il vago sospetto che, nei prossimi food contest, Paolo non farà più squadra con me.

Il tempo scorre e la gara finisce. Come in ogni food contest serio allo scoccare del “gong”, si alzano i cucchiai e ci si allontana dal tavolo di preparazione.

Per una logica di portate vengono chiamati prima i ravioli, poi le faraone e, infine, le coloratissime cheesecake.

La giuria formata da Paola Sucato, dallo chef Vivien Reimbelli e da Andrea Marino, è pronta. Forchetta alla mano iniziano ( sotto gli occhi impallati di tutti ) ad assaggiare. Cerco di carpire qualcosa dai loro sguardi ma non trapela niente ( sono troppo bravi ) così decido di tornare nelle retrovie e raggiungo Paolo che sta combattendo con la gelatina al porto che si scioglie solo a guardarla.

La prova assaggio continua fino a quando l’ultima cheesecake è finita. E’ il momento dei verdetti finali. Dopo un’ attenta valutazione da parte dei nostri tre giudici, le vincitrici ( meritatamente ) sono: Sara Miletti ( L’ appetito vien Leggendo ) che insieme a Monica Papagna ( Un biscotto al giorno )  vincono la gara del cheesecake, Chiara Bettaglio ( Food&Crafts ) vincitrice della ricetta con la faraona e Valentina  Tozza ( La cucina che Vale ) che con Alessia Faltoni ( Menta Piperita ) hanno vinto la gara dei ravioli.

Ariston - vincitrici1

Ariston - vincitrici2

Le cinque bravissime food blogger, oltre al piacere di aver ” battuto ” altri grandi food blogger, saranno premiate con un elettrodomestico a loro scelta. Se avessi vinto io ( ahahahahah!!! ) avrei scelto lo Steam Blender, il nuovo frullatore con l’opzione esclusiva della cottura a vapore.

Foto di rito e grandi saluti. Splendida serata passata in compagnia di grandi professionisti e grandissime food blogger da cui, spero, di imparare quanto prima i trucchi del mestiere.

Grazie e buon appetito a tutti

Il Direttore

Le blogger presenti al contest e i loro blog ( che meritano di essere seguiti ) erano: Sara Miletti di “L’ Appetito vien leggendo “, Pietro di “Singerfood”, Marta Tovaglieri di “Streghetta in cucina”, Petunia Ollister di “Eat it! a Milano”, Manuela Costantini di “www.frizzifrizzi.it”, Doriana Tucci di “Cavolo verde”,  Alessia Faltoni di “Menta Piperita”, Chiara Bettaglio di “Foodandcrafts”, Serena Oliva di “Serena in cucina”, Monica Papagna di “Un biscotto al giorno”, Anna Maria Simonini di “The kitchen times”, Valentina Tozza di “La cucina che Vale”, Giovanna Hoang di “Honest cooking Italia”, Lina D’Ambrosio di “Spadellatissima.com”, Alessia Bianchi di “Dolcezza di nonna papera” e Paolo Pojano di “Chefs4Passion”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *